RingCentral Online Terms Of Service

Termini E Condizioni Online Di Fornitura Del Servizio Di RingCentral

RingCentral Online Terms Of Service

Date of Issue: April 5th 2021

THESE ONLINE TERMS OF SERVICE, including the Order(s) and any applicable Service Attachments, which by this reference are incorporated herein (“Agreement”), are a binding agreement between RingCentral France, a French société par actions simplifiée with a share capital of 26,623,481 euro, whose registered office is located at 3-5 rue Saint-Georges, 75009 Paris, France, registered with the Trade and Companies Register of Paris under number 850 332 149 (“RingCentral”), RingCentral and Customer may be individually referred to as a “Party” or collectively as the “Parties.”
RingCentral provides services and equipment intended solely for business use, pursuant to the terms and conditions set forth in this Agreement and on the condition that customer accepts and complies with this Agreement. By electronically signing this Agreement, Customer (a) accepts this agreement and agrees that Customer is legally bound by its terms; and (b) represents and warrants that: (i) its representative is 18 years of age or of legal age to enter into a binding agreement; and (ii) has the right, power, and authority to enter into this agreement on behalf of the corporation, governmental organization, or other legal entity, and to bind such organization to these terms. If Customer does not agree to the terms of this agreement, neither Customer nor its End Users may download, install, or use the services or equipment.
If Customer’s Home Country, as defined below, is any country other than Italy, please see additional country-specific terms which are applicable to the Services which are available at 
https://www.ringcentral.fr/legal/tos-country-specific-terms.html and incorporated into these RingCentral Online Terms of Service.

The Parties agree as follows:

1. Definitions

Capitalized terms not defined have the meaning given to them in Attachment A.

2. Ordering and Term

A. Ordering Services

Customer may order Services by submitting electronically an Order in the format provided by RingCentral on the RingCentral website or, for subsequent orders, via the Administrative Portal. The Order will identify the Services requested by Customer together with: (i) the price for each Service; (ii) scheduled Start Date; (iii) and products leased, licensed or sold to Customer, if any.

An Order will become binding when it is executed by the Customer and accepted by RingCentral. RingCentral may accept an Order by commencing performance of the requested Services. The Services will begin on the Start Date, as identified in the applicable Order. Customer may purchase additional Services, software, and equipment through Orders via the Administrative Portal.

B. Service Descriptions

The Service Attachment(s) applicable to Customer’s Services are incorporated into and forms a part of this Agreement.

RingCentral MVP is a cloud-based unified communications service that includes enterprise-class voice, fax, text, call handling, mobile apps, and bring your own device (BYOD) capability that integrates with a growing list of applications. The Service Attachment for RingCentral MVP is available at https://www.ringcentral.com/legal/office-service-attachment.html.

RingCentral Meetings is an enterprise-class cloud-based video conferencing and collaboration service that includes screen and file sharing, text, and mobile applications. The Service Attachment for RingCentral Meetings is available at https://www.ringcentral.com/legal/meetings-service-attachment.html.

C. Equipment

Customer may purchase or rent equipment from RingCentral for use with the Services. The terms and conditions that govern any such transaction can be found at:

(i) Purchase: https://www.ringcentral.com/legal/ringcentral-hardware-terms-conditions.html.

(ii) Rental: https://www.ringcentral.com/legal/lease-rental.html.

D. Term of this Agreement

The Term of this Agreement will commence on the Effective Date and continue until the last Order Form is terminated or expires, unless terminated earlier in accordance with its terms.

E. Services Term and Automatic Renewal

The Services’ term will begin on the Start Date of the initial Order and continue for the initial term set forth in the initial Order (“Initial Term”). Upon expiration of the Initial Term, recurring Services will automatically renew for successive periods of the same length as the Initial Term (each a “Renewal Term”) unless either Party gives notice of non-renewal at least thirty (30) days before the expiration of the Initial Term or the then-current Renewal Term. The term of any recurring Services added to the Account after the initial Order is submitted will start on the Start Date of the subsequent Order, will run coterminously with the then-current term of any pre-existing Services, and will be billed on the same billing cycles as the pre-existing Services.

3. Invoicing and Payment

A. Prices and Charges

All prices are identified in Euros on the website or Administrative Portal. Additional charges may result if Customer activates additional features, exceeds usage thresholds, or purchases additional Services or equipment. Customer will be liable for all charges resulting from use of the Services on its Account.

Recurring charges for the Services begin on the Start Date, and will continue for the Term. Recurring charges (such as charges for Digital Lines, product licenses, minute bundles, and equipment rental fees) will, once incurred, remain in effect for the Initial Term (as described in an Order Form) or the then-current Renewal Term. RingCentral will provide notice of any proposed increase in such charges no later than thirty (30) days before the end of the Initial Term or then-current Renewal Term, and any such increase will be effective on the first day of the next Renewal Term. Administrative Fees that RingCentral is entitled to pass on to its customers as a surcharge pursuant to applicable Law may be increased on thirty (30) days’ written notice.

Outbound calling rates will be applied based on the rate in effect at the time of use. Customer may locate the currently effective rates in the Administrative Portal.

B. Billing and Payment

All Services and equipment must be purchased via valid credit or debit card at the time of purchase. By providing a valid credit or debit card, Customer is expressly authorizing all Services and equipment charges and fees to be charged to such payment card, including recurring payments billed on a monthly or annual basis. In addition, Customer’s supplied credit card shall be used for any in-month purchases of additional services and products, or where Customer has exceeded usage or threshold limits, or any overage charges. Recurring charges are billed in advance in the frequency set forth in the Order Form, and usage-based and one-time charges are billed monthly in arrears . Credit and debit card payments are subject to the approval of the card issuer, and RingCentral will not be liable in any way if a card issuer refuses to accept a credit or debit card for any reason. Customer is responsible for any credit card chargeback or similar fees for refused or rejected payments that RingCentral is entitled to charge under this Agreement. If the payment card associated with Customer’s Account is declined or fails for any reason, RingCentral will send Customer a notice using the contact information associated with Customer’s Account. RingCentral may continue to attempt charging Customer’s payment card for outstanding charges and additional fees along with any other rights and remedies available to RingCentral under this Agreement, at law or in equity.

Unless otherwise stated at the time of purchase or on the invoice, payment is due in full, without deduction or set-off, within thirty (30) days of the date on the invoice. Any payment not made when due will be subject to a late payment fee equivalent to the lesser of (i) one and a half percent (1.5%) per month; or (ii) the highest rate allowed by Law. RingCentral’s acceptance of late or partial payments (regardless of how they are marked or designated (including without limitation as ‘Paid in Full’, ‘Accord and Satisfaction’, or similarly)) will not waive, limit, or prejudice in any way RingCentral’s rights to collect any amount due. RingCentral may terminate the Services and this Agreement for non-payment if any fees or charges are not paid within thirty (30) days of the due date.

C. Taxes

All rates, fees, and charges are exclusive of applicable Taxes, for which Customer is solely responsible. Taxes may vary based on jurisdiction and the Services provided. Taxes, access fees, universal service or other recovery fees, or similar charges will be adjusted on the date in which those increases become effective as mandated by competent authority. If any withholding tax is levied on the payments, then Customer must increase the sums paid to RingCentral so that the amount received by RingCentral after the withholding tax is deducted is the full amount RingCentral would have received if no withholding or deduction had been made.

D. Billing Disputes

If a Customer reasonably and in good faith disputes any portion of RingCentral’s charges, it must provide written notice to RingCentral within thirty (30) days of the invoice date, identifying the reason for the dispute and the amount being disputed. Customer’s dispute as to any portion of the invoice will not excuse Customer’s obligation to timely pay the undisputed portion of the invoice. Upon resolution, Customer must pay any unpaid amounts within thirty (30) days. Any amounts that are found to be in error resulting in an overpayment by the Customer will be applied as a billing credit against future charges. Customer will be reimbursed any outstanding billing credits at the expiration or termination of this Agreement.

4. Provision of the Service

A. General Terms

RingCentral will provide the Services as described in the relevant Service Attachment. RingCentral may enhance, replace, and/or change the features of the Services, but it will not materially reduce the core features, functions, or security of the Services during the Term without Customer’s consent.

B. Customer Care

a) Customer must provide all first-tier support to Customer’s End Users. RingCentral may require Customer’s Helpdesk support personnel to complete a series of training courses on RingCentral’s Services. Such training will be provided online by RingCentral at no cost.

b) RingCentral will make second-tier remote support available to Customer’s Helpdesk personnel and/or Account Administrators via the RingCentral Customer Care Center, which will be available 24/7, to attempt to resolve technical issues with, and answer questions regarding the use of the Services. Onsite and implementation services are not included in the RingCentral Customer Care support.

c) Customer may open a case with RingCentral Customer Care at https://success.ringcentral.com/RCContactSupp. Any individual contacting Customer Care on behalf of Customer must be authorized to do so on behalf of the Account and will be required to follow RingCentral’s authentication protocol.

C. Professional Services

RingCentral offers a broad portfolio of professional services that includes onsite and remote implementation services; extended enterprise service, including dedicated proactive network monitoring and premium technical support, and consulting. Any such services are governed by this Agreement, RingCentral’s Professional Services Agreement, and any applicable Statement of Work (SOW)., which may be attached hereto.

D. Subcontracting

RingCentral may provide any of the Services hereunder through any of its Affiliates or subcontractors, provided that RingCentral will bear the same degree of responsibility for acts and omissions for those subcontractors acting on RingCentral’s behalf in the performance of its obligations under this Agreement as it would bear if such acts and omissions were performed by RingCentral directly.

5. Use of the Service

A. Service Requirements

The Services are dependent upon Customer’s maintenance of sufficient Internet access, networks and power as set forth in RingCentral’s Technical Sufficiency Criteria, available at https://www.ringcentral.com/it/it/legal/technical-sufficiency-criteria.html. RingCentral will not be responsible for any deficiencies in the provision of the Services if Customer’s network does not meet RingCentral’s Technical Sufficiency Criteria.

B. Use Policies

Customer and its End Users may use the Services only in compliance with this Agreement, applicable Law, and the Use Policies referenced below, which are incorporated into and form part of this Agreement. Customer may not use, or permit the use of the Services to interfere with the use of RingCentral’s Services by others, or with the operation of the RingCentral Network. Customer may not resell the Services. Customer must ensure that its End Users comply with the Use Policies. Any breach of this Section 5B (Use Policies) will be deemed a material breach of this Agreement.

RingCentral may update the Use Policies from time to time and will provide notice to Customer at the email address on file with the Account. Such updates will become effective thirty (30) days after such notice to Customer.

i. Acceptable Use Policy

The Services must be used in accordance with RingCentral’s Acceptable Use Policy, available at https://www.ringcentral.com/it/it/legal/acceptable-use-policy.html.

Notwithstanding anything to the contrary in this Agreement, RingCentral may act immediately and without notice to suspend or limit the Services if RingCentral reasonably suspects fraudulent or illegal activity in the Customer’s Account, material breach of the Acceptable Use Policy, or use of the Services that could interfere with the functioning of the RingCentral Network, provided such suspension or limitation may only be to the extent reasonably necessary to protect against the applicable condition, activity, or use. RingCentral will promptly remove the suspension or limitation as soon as the condition, activity or use is resolved and mitigated in full. If Customer anticipates legitimate but unusual activity on its Account, Customer should contact RingCentral Support in advance to avoid any Service disruption.

ii. Emergency Services

RingCentral’s policy governing the provision of emergency services accessed via the Services is available at https://www.ringcentral.com/it/it/legal/emergency-services.html.

iii. Numbering Policy

The provision, use, and publication of numbers used in conjunction with the Services are governed by RingCentral’s Numbering Policy, available at https://www.ringcentral.com/it/it/legal/numbering-policy.html.

6. Termination

A. Termination for Cause

Either Party may terminate this Agreement and any Services purchased hereunder in whole or part by giving written notice to the other Party if the other Party: i) breaches any material term of this Agreement and fails to cure such breach within thirty (30) days after receipt of such notice; ii) at the written recommendation of a government or regulatory agency following a change in either applicable Law or the Services; or iii) to the extent permitted by law upon the commencement by or against the other Party of insolvency, receivership or bankruptcy proceedings or any other proceedings or an assignment for the benefit of creditors.

B. Effect of Termination

a) If Customer terminates the Services, a portion of the Services, or this Agreement in its entirety due to RingCentral’s material breach under Section 6(A) (Termination for Cause), Customer will not be liable for any fees or charges for terminated Services for any period subsequent to the effective date of such termination (except those arising from continued usage before the Services are disconnected), and RingCentral will provide Customer a pro-rata refund of all any prepaid and unused fees or charges paid by Customer for terminated Services.

b) If this Agreement or any Services are terminated for any reason other than as a result of a material breach by RingCentral or as set forth in Section 14(K) (Regulatory and Legal Changes) the Customer must, to the extent permitted by applicable Law and without limiting any other right or remedy of RingCentral, pay within thirty (30) days of such termination all amounts that have accrued prior to such termination, as well as all sums remaining unpaid for the Services for the remainder of the then-current Term plus related Taxes and fees.

7. Intellectual Property

A. Limited License

1. Subject to, and conditional upon Customer’s compliance with, the terms of this Agreement, RingCentral grants to Customer and its End User, a limited, personal, revocable, non-exclusive, non-transferable (other than as permitted under this Agreement), non-sublicensable license to use any software provided or made available by RingCentral to the Customer as part of the Services (“Software”) to the extent reasonably required to use the Services as permitted by this Agreement, only for the duration that Customer is entitled to use the Services and subject to the Customer being current on its payment obligations.

2. Customer will not, and will not allow its End Users, to:

  • a) Sublicense, resell, distribute or assign its right under the license granted under this Agreement to any other person or entity;
  • b) modify, adapt or create derivative works of the Software or any associated documentation;
  • c) reverse engineer, decompile, decrypt, disassemble or otherwise attempt to derive the source code for the Software;
  • d) use the Software for infringement analysis, benchmarking, or for any purpose other than as necessary to use the Services Customer is authorized to use;
  • e) create any competing Software or Services; or
  • f) remove any copyright or other proprietary or confidential notices on any Software or Services.

B. IP Rights

i. RingCentral’s Rights

Except as expressly provided in this Agreement, the limited license granted to Customer under Section 7(A) (Limited License) does not convey any ownership or other rights or licenses, express or implied, in the Services, any related materials, or in any Intellectual Property and no IP Rights or other rights or licenses are granted, transferred, or assigned to Customer, any End User, or any other party by implication, estoppel, or otherwise. All rights not expressly granted herein are reserved and retained by RingCentral and its licensors. The Software and Services may comprise or incorporate services, software, technology or products developed or provided by third parties, including open source software or code. Customer acknowledges that misuse of RingCentral Services may violate third-party IP Rights.

ii. Customer Rights

As between RingCentral and Customer, Customer retains title to all IP Rights that are owned by the Customer or its suppliers. To the extent reasonably required or desirable for the provision of the Services, Customer grants to RingCentral a limited, personal, non-exclusive, royalty-free, license to use Customer’s IP Rights in the same. Customer must provide (and is solely responsible for providing) all required notices and obtaining all licenses, consents, authorizations or other approvals related to the use, reproduction, transmission, or receipt of any Customer Content that includes personal or Confidential Information or incorporates any third-party IP rights.

C. Use of Marks

Neither Party may use or display the other Party’s trademarks, service mark or logos in any manner without such Party’s prior written consent.

8. Confidentiality

A. Restrictions on Use or Disclosures by Either Party

During the Term of this Agreement and for at least one (1) year thereafter, the Receiving Party shall hold the Disclosing Party’s Confidential Information in confidence, shall use such Confidential Information only for the purpose of fulfilling its obligations under this Agreement, and shall use at least as great a standard of care in protecting the Confidential Information as it uses to protect its own Confidential Information.

Each Party may disclose Confidential Information only to those of its employees, agents or subcontractors who have a need to it in order to perform or exercise such Party’s rights or obligations under this Agreement and who are required to protect it against unauthorized disclosure in a manner no less protective than required under this Agreement. Each Party may disclose the other Party’s Confidential Information in any legal proceeding or to a governmental entity as required by Law.

These restrictions on the use or disclosure of Confidential Information do not apply to any information which is independently developed by the Receiving Party or lawfully received free of restriction from another source having the right to so furnish such information; after it has become generally available to the public without breach of this Agreement by the Receiving Party; which at the time of disclosure was already known to the Receiving Party, without restriction as evidenced by documentation in such Party's possession; or which the Disclosing Party confirms in writing is free of such restrictions.

Upon termination of this Agreement, the Receiving Party will promptly delete, destroy or, at the Disclosing Party’s request, return to the Disclosing Party, all Disclosing Party’s Confidential Information in its possession, including deleting or rendering unusable all electronic files and data that contain Confidential Information, and upon request will provide the Disclosing Party with certification of compliance with this subsection.

9. Data Protection

A. Data Privacy

RingCentral respects Customer’s privacy and will only use the information provided by Customer to RingCentral or collected in the provision of the Services in accordance with RingCentral’s Data Processing Addendum, available at https://www.ringcentral.com/it/it/legal/dpa.html, which is hereby incorporated by reference. RingCentral may update the Data Processing Addendum from time to time and will provide notice of any material updates to the Customer as required by applicable Laws at the email address on file with the Account. Such updates will be effective thirty (30) days after such notice to Customer.

B. Data Security

RingCentral will take commercially reasonable precautions, including, without limitation, technical (e.g., firewalls and data encryption), administrative and physical measures, to help safeguard Customer’s Account, Account Data, and Customer Content against unauthorized use, disclosure, or modification.

Customer must protect all End Points using industry-standard security measures. Customer is solely responsible to keep all user identifications and passwords secure. Customer must monitor use of the Services for possible unlawful or fraudulent use. Customer must notify RingCentral immediately if Customer becomes aware or has reason to believe that the Services are being used fraudulently or without authorization by any End User or third party. Failure to notify RingCentral may result in the suspension or termination of the Services and additional charges to Customer resulting from such use. RingCentral will not be liable for any charges resulting from unauthorized use of Customer’s Account.

C. Software Changes

RingCentral may from time to time push software updates and patches directly to Customer’s device(s) for installation and Customer will not prevent RingCentral from doing so. Customer must implement promptly all fixes, updates, upgrades and replacements of software and third-party software that may be provided by RingCentral. RingCentral will not be liable for inoperability of the Services or any other Services failures due to failure of Customer to timely implement the required changes.

10. LIMITATION OF LIABILITY

A. Excluded Damages

IN NO EVENT OF ORDINARY NEGLIGENCE WILL ANY PARTY OR ITS AFFILIATES OR ITS OR THEIR SUPPLIERS BE LIABLE, WITHOUT LIMITATION, FOR: (1) LOSS OF USE OR LOSS OF DATA; (2) LOSS OF BUSINESS OPPORTUNITY, REVENUE OR PROFITS; OR (3) COSTS OF PROCUREMENT OF SUBSTITUTE PRODUCTS OR SERVICES, IN ALL CASES WHETHER ARISING UNDER CONTRACT, WARRANTY, TORT (INCLUDING NEGLIGENCE OR STRICT LIABILITY), OR ANY OTHER THEORY OF LIABILITY, AND EVEN IF SUCH PARTY HAS BEEN ADVISED IN ADVANCE OF SUCH DAMAGES OR SUCH DAMAGES COULD HAVE BEEN REASONABLY ANTICIPATED.

B. Direct Damages

EXCEPT AS SET FORTH HEREIN, THE TOTAL CUMULATIVE LIABILITY OF THE PARTIES UNDER THIS AGREEMENT WILL NOT EXCEED THE AMOUNTS PAID OR PAYABLE UNDER THIS AGREEMENT DURING THE PREVIOUS SIX (6) MONTHS. LIMITATIONS UNDER THIS SECTION 10(B) (DIRECT DAMAGES) WILL NOT APPLY TO: I) ANY COMMISSION/FEE/FEE DUE FROM THE CLIENT; II) IN CASE OF LIABILITY OF ONE PARTY FOR INFRINGEMENT OF INTELLECTUAL PROPERTY RIGHTS OF THE OTHER PARTY; III) EITHER PARTY’S LIABILITY RESULTING FROM GROSS NEGLIGENCE, FRAUD, OR WILLFUL OR CRIMINAL MISCONDUCT; OR IV) CUSTOMER’S LIABILITY RESULTING FROM USE OF THE SERVICES IN BREACH OF THE ACCEPTABLE USE POLICY OR EMERGENCY SERVICES POLICY.

NOTHING IN THIS AGREEMENT SHALL LIMIT OR EXCLUDE ANY LIABILITY WHICH MAY NOT BE RESTRICTED, LIMITED OR EXCLUDED PURSUANT TO APPLICABLE LAW.

C. Survival

The limitations of liability contained in this Section 10 (Limitation of Liability) will survive termination or expiration of this Agreement and apply in any and all circumstances (except as expressly set forth above), including without limitation in the event of any failure of the essential purpose of any limited warranty or available remedy provided herein.

11. Indemnification

A. Indemnification Obligations

Customer agrees to indemnify and defend RingCentral and its Affiliates at Customer’s expense, from and against any and all third-party claims, arising out of or in connection with: i) material violation of applicable Law by the Customer or its End Users in connection with the use of the Services; ii) use of the Services in a manner not authorized by this Agreement; iii) failure to promptly install any updates of any software or firmware or accept or use modified or replacement items provided by or on behalf of RingCentral, or iv) claims relating to Customer Content. Further, Customer will indemnify and hold harmless RingCentral against all damages, costs, and legal fees finally awarded against RingCentral by a court of competent jurisdiction in connection with such third-party claim or agreed to in a written settlement agreement approved in writing by the Customer.

B. Defense and Indemnification Procedures

Any Party seeking defense or indemnification (the “Indemnified Party”) must provide the Party from which it seeks such indemnification or defense (the “Indemnifying Party”) with the following: (a) prompt written notice of the third-party claim, (b) sole control over the defense and settlement of the third-party claim, and (c) reasonable information, cooperation, and assistance in connection with the defense and settlement of the third-party claim. The Indemnified Party’s failure to comply with the foregoing obligations will not relieve the Indemnifying Party of its defense or indemnification obligations under this Section (Indemnification), except to the extent that the Indemnifying Party is prejudiced by such failure. The Indemnified Party will have the right to participate at its own expense in the defense of such third-party claim, including any related settlement negotiations. No such claim may be settled or compromised by the Indemnifying Party without the Indemnified Party’s express written consent (which such consent may not be unreasonably withheld, conditioned, or delayed), unless such settlement or compromise includes a full and complete release of all claims and actions against the Indemnified Party by each party bringing such third-party claim.

12. Warranties

A. RingCentral Warranty

RingCentral will provide the Services using a commercially reasonable level of skill and care, in material compliance with all applicable Laws and otherwise subject to the terms of this Agreement. To the extent permitted by Law, RingCentral shall pass through to Customer any and all warranties RingCentral receives in connection with equipment provided to Customer. 

B. Customer Warranty

Customer’s and its End Users’ use of the Services must at all times comply with all applicable Laws and this Agreement.

C. Disclaimer of Warranties

EXCEPT AS SPECIFICALLY SET FORTH IN THIS AGREEMENT AND TO THE FULLEST EXTENT PERMITTED BY LAW, THE SERVICES ARE PROVIDED “AS IS” AND “AS AVAILABLE,” AND RINGCENTRAL MAKES NO OTHER WARRANTIES, EXPRESS OR IMPLIED, INCLUDING BUT NOT LIMITED TO THE IMPLIED WARRANTIES OF MERCHANTABILITY, NON-INFRINGEMENT, QUIET ENJOYMENT, AND FITNESS FOR A PARTICULAR PURPOSE AND ANY WARRANTIES ARISING FROM A COURSE OF DEALING OR USAGE IN TRADE, TOGETHER WITH SIMILAR WARRANTIES, WHETHER ARISING UNDER ANY LAW OR OTHERWISE. TO THE EXTENT THAT RINGCENTRAL CANNOT DISCLAIM ANY SUCH WARRANTY AS A MATTER OF APPLICABLE LAW, THE SCOPE AND DURATION OF SUCH WILL BE LIMITED TO THE FULLEST EXTENT PERMITTED BY LAW.

13. Dispute Resolution

A. Good Faith Attempt to Settle Disputes

In the event of any dispute or claim arising out of or relating to the Agreement (a “Dispute”), each Party will appoint a duly authorized representative which will confer with the other Party before either Party brings legal action, to make a reasonable and good faith effort to settle or otherwise resolve such Dispute.

B. Venue

In the event that the Parties are unable to resolve a Dispute within sixty (60) days, upon written notice from one Party to the other(s), the Parties agree to submit the Dispute exclusively to the jurisdiction of the Court of Milan.

C. Equitable Relief

Any breach of either Party’s IP Rights will cause that Party irreparable harm for which monetary damages will be inadequate and such Party may, in addition to other remedies available at Law or in equity, obtain injunctive relief without the necessity of posting a bond or other security, proof of damages, or similar requirement, in additional to any other relief to which such Party may be entitled under applicable Law.

14. Miscellaneous

A. Relationship of the Parties

RingCentral and Customer are independent contractors and this Agreement will not establish any relationship of partnership, joint venture, employment, franchise or agency between RingCentral and Customer.

B. Assignment

Neither Party may assign the Agreement or any portion thereof without the other Party’s prior written consent (which such consent may not be unreasonably withheld or delayed), however either Party may assign the Agreement and all of that Party’s rights and obligations thereunder without consent (a) to an Affiliate; (b) to the Party’s successor or surviving entity in connection with a merger, acquisition, consolidation, sale of all or substantially all of its assets used in connection with the provision of Services under this Agreement; or (c) as part of the transfer or disposition of more than fifty percent (50%) of a Party’s voting control or assets. This Agreement will bind and inure to the benefit of the Parties, and their permitted assigns and successors.

C. Notices

Except where otherwise expressly stated in the Agreement, all notices or other communications must be in English or Italian and are deemed to have been fully given when made in writing and delivered in person, upon delivered email or five days after deposit with a reputable overnight courier service, and addressed as follows:

RingCentral France

Legal Dept

c/o 3-5 rue Saint-Georges

75009, Paris, France,

with a copy to legal@ringcentral.com, and to Customer at either the physical address or email address associated with the Customer Account. Customer acknowledges and agrees that all electronic notices have the full force and effect of paper notices.

The addresses to which notices may be given by either Party may be changed upon written notice given to the other Party pursuant to this Section 14C (Notices) or by Customer in the Administrative Portal.

D. Force Majeure

Excluding either Party’s payment obligations under the Agreement, neither Party will be responsible or liable for any failure to perform or delay in performing to the extent resulting from a Force Majeure Event. The suspension of obligations under this Section 14D (Force Majeure) may under no circumstances be a cause of liability for failure to perform the obligation in question, nor induce the payment of damages or penalties for late payment.

E. Third-Party Beneficiaries

RingCentral and Customer agree that there will be no third-party beneficiaries to this Agreement.

F. Internal Customer Activities

RingCentral does not have any obligation to assist in or otherwise mediate in the event of any dispute between Customer representatives or Customer and any third party with respect to ownership or control of any Account or Account Data. All information within RingCentral’s records regarding the ownership or control of an Account or Account Data, Services ordered, and numbers assigned to an Account will be definitive and controlling for purposes of administering the Account. In the event of any such dispute, RingCentral may take any course of action that it deems appropriate based on the information available, which include declining to take any course of action.

RingCentral may access your Account and related data as required to provide the Services. However, RingCentral has no obligation to access your Account, Account Data or any Customer Content for any other purposes. Services do not include or consist of any investigation, review, verification, production, compilation, modification, or other similar services for any Account Data or Customer Content. Services do not include the provision of any legal, accounting or other professional services.

G. Headings, Interpretation

The headings, section titles, and captions used in the Agreement are for convenience of reference only and will have no legal effect. All defined terms include related grammatical forms, and, whenever the context may require, the singular form of nouns and pronouns include the plural, and vice versa. The Parties agree that this Agreement will be deemed to have been jointly and equally drafted by them, and that the provisions of this Agreement therefore should not be construed against a Party or Parties on the grounds that the Party or Parties drafted or was more responsible for drafting the provision(s).

H. Governing Law

This Agreement, and any dispute, claim or action (whether contractual, non-contractual or statutory) arising out of or in any way connected with the performance of this Agreement, shall be governed by and construed in accordance with the laws of Italy, excluding its conflict of laws principles. The United Nations Convention on Contracts for the International Sale of Goods does not apply to this Agreement or to Customer's use of the Products or Services.

I. Anti-Bribery

Each Party represents that in the execution of this Agreement and in the performance of its obligations under this Agreement it has complied and will comply with all applicable anti-bribery Laws and regulations, including, without limitation, the U.S. Foreign Corrupt Practices Act, the U.K. Bribery Act and similar applicable Laws.

J. Export Control

Any services, products, software, and technical information (including, but not limited to, services and training) provided pursuant to the Agreement may be subject to U.S., Spanish and European export Laws and regulations. Customer will not use distribute, transfer, or transmit the services, products, software, or technical information (even if incorporated into other products) except in compliance with U.S., Spanish, EU and other applicable export regulations.

K. Regulatory and Legal Changes

In the event of any change in Law, regulation or industry change that would prohibit or otherwise materially interfere with RingCentral’s ability to provide Services under this Agreement, RingCentral may terminate the affected Services or this Agreement or otherwise modify the terms thereof.

L. Entire Agreement

The Agreement, together with any exhibits, Orders, and Service Attachments, each of which is expressly incorporated into this Agreement with this reference, constitutes the entire agreement between the Parties and supersedes and replaces any and all prior or contemporaneous understandings, proposals, representations, marketing materials, statements, or agreements, whether oral, written, or otherwise, regarding such subject.

M. Order of Precedence

In the event of any conflict between the documents comprising this Agreement, precedence will be given to the documents in the following descending order: (i) the applicable Order Form; (ii) the applicable Service Attachments; (iii) the main body of this Agreement; (iv) Use Policies and Privacy Notice; and (v) and any other document expressly referred to in this Agreement which governs the Services.

N. Amendments

Except as otherwise provided, this Agreement may only be modified by a written amendment (provided electronically or otherwise) executed by authorized representatives of both Parties. In no event will handwritten changes to any terms or conditions, including in the applicable Order, be effective. Notwithstanding the foregoing, RingCentral may update this Agreement or any of its Equipment, Use Policies and Data Privacy Policies from time to time and will provide notice to Customer at the email address on file with the Account. Such updates will become effective thirty (30) days after such notice to Customer. In the event that any such update would be of material detriment to Customer and is not required by Law, Customer must inform RingCentral of its objection within ten (10) days of receiving the notice provided under this provision. If the Parties, negotiating in good faith cannot reach agreement within thirty (30) days, either Party may terminate the portion of the Services affected by the change without penalty by written notice to the other Party. Any use of the Services after the effective date will be deemed Customer’s acceptance of the change.

O. Severability and Waiver

In the event any provision of this Agreement is held by a court of competent jurisdiction to be invalid, void or unenforceable, such provision(s) will be stricken and the remainder of this Agreement will remain legal, valid and binding. The failure by either Party to exercise or enforce any right conferred by this Agreement will not be deemed to be a waiver of any such right or to operate so as to bar the exercise or enforcement of any such or other right on any later occasion. Except as otherwise expressly stated in this Agreement, all rights and remedies stated in the Agreement are cumulative and in addition to any other rights and remedies available under the Agreement, at Law, or in equity.

P. Publicity

Notwithstanding anything to the contrary in this Agreement, RingCentral may identify Customer as a customer (including use of any Customer logo or trademark) and may refer to this Agreement during its earnings calls and in connection with its business deals, press releases, and marketing and/or promotional materials.

Q. Execution

Each Party represents and warrants that: (a) it possesses the legal right and capacity to enter into the Agreement and to perform all of its obligations thereunder; (b) the individual executing an Electronic Signature regarding the Agreement on that Party’s behalf has full power and authority to execute and deliver the same; and (c) the Agreement will be a binding obligation of that Party.

R. Electronic Signature and Counterparts

This Agreement may be executed electronically and in separate counterparts each of which when taken together will constitute one in the same original. Each Party agrees that an Electronic Signature, whether digital or encrypted, is intended to authenticate this Agreement and to have the same force and effect as manual signatures.

S. Survival

The rights and obligations of either Party that by their nature would continue beyond the expiration or termination of this Agreement or an Order will survive expiration or termination of this Agreement or the Order, including without limitation payment obligations, warranty disclaimers, indemnities, limitations of liability, definitions and miscellaneous.

Attachment A - Definitions

Definitions. Capitalized terms used in this Agreement but otherwise not defined have the following meaning:

1. “Account” means the numbered account established with RingCentral and associated with Customer and the Services provided to Customer under this Agreement. For billing and convenience purposes, multiple services, Digital Lines, or End Users may be included in a single billing account, and/or a single Customer may have multiple billing accounts encompassing different geographic locations, business units, or other designations as requested by Customer and accepted by RingCentral.

2. “Account Administrator” means the person(s) who have been granted authority by Customer to set up, amend, or otherwise control settings and/or make additional purchases for the Account via the Administrative Portal. Account Administrators may have varying levels of Account rights, skills, or permissions.

3. “Account Data” means: any business contact information provided with the Account; RingCentral-generated logs of calling or other metadata developed or collected in the provision of the Services; configuration data; and records of Digital Lines and any Services purchased under this Agreement.

4. “Administrative Fees” means any administrative recovery fees, 911 cost recovery fees and the like separately charged by RingCentral to Customer.

5. “Administrative Portal” means the online administrative portal through which Account Administrators control settings and/or make additional purchases for the Account.

6. “Affiliate(s)” means a person or entity that is controlled by a Party hereto, controls a Party hereto, or is under common control with a Party hereto, and “control” means beneficial ownership of greater than fifty percent (50%) of an entity’s then-outstanding voting securities or ownership interests.

7. “Confidential Information” means any information disclosed by or on behalf of the Disclosing Party) to the Receiving Party that should reasonably be considered as confidential given the nature of the information and the circumstances surrounding its disclosure.

8. “Customer Content” means the content of calls, facsimiles, SMS messages, voicemails, voice recordings, shared files, conferences or other communications transmitted or stored through the Services.

9. “Digital Line” means a phone number assigned to an End User or a specifically designated location (e.g., conference room) and the associated voice service for inbound and outbound calling that permits an End User generally to make and receive calls to and from the public switched telephone network as well as to and from other extensions within the same Account.

10. “Disclosing Party” means the Party disclosing Confidential Information or on whose behalf Confidential Information is disclosed by such Party’s agents, including but not limited to, its Affiliates, officers, directors, employees and attorneys.

11. “Dispute” has the meaning set forth in Section 13(A) (Good Faith Attempt to Settle Disputes).

12. “Effective Date” means the date of execution of the initial Order.

13. “Electronic Signature” means an electronic sound, symbol, or process, including clicking a digital button to accept, attached to or logically associated with a contract or other record and executed or adopted by a person with the intent to sign the record.

14. “End Point” means an application or device through which any End-User might access and/or use any of the Services, including without limitation IP Desk Phones, Desktop Clients, Web Clients, Mobile Applications, and Software Integrations.

15. “End User” means an individual user to whom Customer makes the Services available, and may be a natural person, and may include but is not limited to Customer’s employees, consultants, clients, external users, invitees, contractors and agents.

16. “Force Majeure Event” means any event or circumstance that are beyond that Party’s control, which are considered without limitation as force majeure: any act of God; national emergency; third-party telecommunications networks; riot; war; terrorism; governmental act or direction; change in Laws; fiber, cable, or wire cut; Sub-processor failure; power outage or reduction; rebellion; revolution; insurrection; earthquake; storm; hurricane; flood, fire, or other natural disaster; strike or labor disturbance; or other cause, whether similar or dissimilar to the foregoing, not resulting from the actions or inactions of such Party.

17. “Helpdesk” means first-tier support provided to End Users by Customer.

18. “Indemnifying Party” and “Indemnified Party” have the meanings set forth in Section 11(B) (Defense and Indemnification Procedures).

19. “Initial Term” has the meaning set forth in Section 2(E) (Services Term and Automatic Renewal).

20. “Intellectual Property Rights” or “IP Rights” means all common law and statutory rights (whether registered or unregistered, or recorded or unrecorded, regardless of method) arising out of or associated with: (a) patents and patent applications, inventions, industrial designs, discoveries, business methods, and processes; (b) copyrights and copyright registrations, and “moral” rights; (c) the protection of trade and industrial secrets and Confidential Information; (d) other proprietary rights relating to intangible property; (e) trademarks, trade names and service marks; (f) a person’s name, likeness, voice, photograph or signature, including without limitation rights of personality, privacy, and publicity; (g) analogous rights to those set forth above; and (h) divisions, continuations, continuations-in-part, renewals, reissuances and extensions of the foregoing (as applicable).

21. “Law” means any law, statute, regulation, rule, ordinance, administrative guidance, treaty or convention, or court or administrative order or ruling of any governing Federal, State, local or non-U.S. governmental body with jurisdiction over the Services.

22. “Order(s)” or “Order Form(s)” means a request or order for Services describing the type and quantity of Services required by Customer and submitted and accepted by the Parties in accordance with Section 2(A) (Ordering Services). The Order may be presented and executed on the RingCentral website or via the Administrative Portal.

23. “Receiving Party” means the Party or its agents, including, but not limited to its Affiliates, officers, directors, employees and attorneys receiving Confidential Information.

24. “Renewal Term” has the meaning set forth in Section 2(E) (Services Term).

25. “RingCentral Customer Care” means RingCentral’s Customer support operations, available at https://success.ringcentral.com/RCContactSupp.

26. “RingCentral Network” means the network and supporting facilities between and among the RingCentral points of presence (“PoP(s)”), up to and including the interconnection point between the RingCentral’s network and facilities, and the public Internet, private IP networks, and the Public Switched Telephone Network (PSTN). The RingCentral Network does not include the public Internet, a Customer’s own private network, or the PSTN.

27. “Service(s)” means all services provided under this Agreement and set forth in one or more Order(s).

28. “Service Attachment” means documents appended to the Agreement containing additional terms for equipment and Services.

29. “Start Date” means the date so identified in the relevant Order or the date on which Customer orders Services via the website or the Administrative Portal.

30. “Taxes” means any and all federal, state, local, municipal, foreign and other taxes and fees charged or collected from Customers, including but not limited to any Universal Service Fund, TRS and 911 taxes and fees.

31. “Term” means the Initial Term plus any Renewal Terms.

32. “Use Policy” refers to any of the policies identified in Section 5B (Use Policies).

Pursuant to and for the purposes of Articles. 1341 and 1342 Civil Code, the Customer, declares to have read carefully and expressly approve the following clauses:

Article 10, Limitation of Liability :

(A) Excluded Damages;

(B) Direct Damages;

(C) Survival.

Article 11, Indemnification:

(A) Indemnification Obligations ;

(B) Defense and Indemnification Procedures.

Article 12 Warranties:

(C) Disclaimer of warranties.

Article 13 Dispute Resolution: (A) Good Faith Attempt to Settle Disputes;

(B) Venue;

Article 14 Miscellaneous :

(B) Assignment. 

Termini e Condizioni Online di Fornitura Del Servizio di RingCentral

Data di pubblicazione: 5 aprile 2021

QUESTI TERMINI E CONDIZIONI ONLINE DI FORNITURA DEL SERVIZIO, inclusi l'Ordine (o gli Ordini) e qualsiasi Allegato sui Servizi applicabile a cui si fa espresso riferimento sono da intendersi quale parte integrante e sostanziale dell’accordo ("Accordo"), sottoscritto tra  RingCentral France SAS, una società francese con un capitale sociale di 26.623.481 euro, con sede in, c/o 3-5 rue Saint-Georges, 75009, Paris, France , ("RingCentral"), e la persona giuridica identificata nell'Ordine ("Cliente"). RingCentral e il Cliente possono essere indicati singolarmente come "Parte" o congiuntamente come "Parti".

RingCentral fornisce servizi e apparati/dispositivi destinati esclusivamente all'uso commerciale, in conformità ai termini e alle condizioni stabilite nel presente Accordo e a condizione che il cliente accetti e rispetti il presente Accordo. Firmando elettronicamente questo Accordo, il Cliente (a) accetta i termini e le condizioni in esso contenute e di esserne legalmente vincolato e (b) dichiara e garantisce che: (i) il suo rappresentante ha 18 anni di età o possiede in altri termini la capacità giuridica di concludere un accordo vincolante; e (ii) ha il diritto, il potere e l'autorità di stipulare questo accordo per conto della società, dell'organizzazione governativa o di un'altra entità legale e di vincolare tale organizzazione ai presenti termini e condizioni. Se-il Cliente non accetta i termini del presente accordo, né il Cliente né i suoi Utenti finali possono scaricare, installare o utilizzare i servizi o gli apparati.

Se il Paese d'origine del Cliente, come definito di seguito, è un Paese diverso dall'Italia, si prega di consultare i termini aggiuntivi specifici del Paese che sono applicabili ai Servizi disponibili all'indirizzo https://www.ringcentral.fr/legal/tos-country-specific-terms.html  e incorporati in questi Termini di servizio online del RingCentral.

Le Parti convengono quanto segue:

1. Definizioni

I termini maiuscoli non definiti hanno il significato loro attribuito nell'Allegato A.

2. Condizioni di acquisto e durata

A. Acquisto dei servizi

Il Cliente può ordinare i Servizi inviando elettronicamente un Modulo d’Ordine nel formato fornito da RingCentral sul sito web di RingCentral o, per ordini successivi, attraverso il Portale Amministrativo. Il Modulo d’Ordine indica i Servizi richiesti dal Cliente unitamente a: (i) il prezzo per ciascun Servizio; (ii) la Data di Inizio prevista; (iii) e i prodotti noleggiati, concessi in licenza o venduti al Cliente, se presenti.

Un Modulo d’Ordine diventerà vincolante quando sarà inoltrato dal Cliente e accettato da RingCentral. RingCentral può accettare un Modulo d’Ordine iniziando l'esecuzione dei Servizi richiesti. I Servizi inizieranno alla Data di Inizio, come identificata nel Modulo d’Ordine applicabile. Il Cliente può acquistare Servizi aggiuntivi, software e attrezzature attraverso i Moduli d’Ordine effettuati tramite il Portale Amministrativo.

B. Descrizione del Servizio

Gli Allegati sui Servizi applicabili ai Servizi richiesti dal Cliente sono incorporati nel presente Accordo e ne formano parte integrante e sostanziale.

I Servizi Office di RingCentral sono servizi di comunicazione integrata basati su cloud che includono servizi di voce di classe enterprise, fax, testo, gestione delle chiamate, applicazioni mobili e la e funzionalità BYOD che si integra con un numero sempre crescente di applicazioni. L’allegato sui Servizi Office per RingCentral è disponibile al seguente indirizzo https://www.ringcentral.com/legal/office-service-attachment.html

RingCentral Meetings è un servizio di videoconferenza e collaborazione basato su cloud di classe enterprise che include la condivisione del desktop (Screen sharing) e di file, testi e applicazioni mobili. L'allegato al servizio per RingCentral Meetings è disponibile al seguente indirizzo https://www.ringcentral.com/legal/meetings-service-attachment.html

C. Apparati

Il Cliente può acquistare o noleggiare da RingCentral apparati/dispositivi per l'utilizzo dei Servizi. I termini e le condizioni che regolano tali forniture sono disponibili all’indirizzo:

(i) Acquisto https://www.ringcentral.com/legal/ringcentral-hardware-terms-conditions.html

(ii) Noleggio:

https://www.ringcentral.com/legal/lease-rental.html.

D. Durata dell’Accordo

Il presente Accordo decorre dalla Data di Efficacia ed è in vigore fino alla scadenza dell’ultimo Modulo d’Ordine, a meno che non venga meno prima di tale termine in conformità con i termini e le condizioni in esso previsti.

E. Durata dei Servizi e Rinnovo Automatico

I Servizi decorrono dalla Data di Inizio indicata nel Modulo d’Ordine e proseguono inizialmente per tutta la durata stabilita nel primo Modulo d'Ordine ("Periodo Iniziale"). Alla scadenza del Periodo Iniziale, se non diversamente indicato nel Modulo d'Ordine, i Servizi periodici si rinnoveranno automaticamente per periodi successivi, come indicato nel primo Modulo d'Ordine (singolo "Periodo di Rinnovo"), a meno che una delle Parti non notifichi il mancato rinnovo almeno trenta (30) giorni prima della scadenza del Periodo Iniziale o del Periodo di Rinnovo in corso. La durata di qualsiasi servizio periodico aggiunto all’Account dopo l'esecuzione del primo Modulo d’Ordine inizierà alla Data di Inizio indicata nel Modulo d’Ordine applicabile e coinciderà con la durata di qualsiasi servizio preesistente e sarà fatturato in base agli stessi cicli di fatturazione dei servizi preesistenti.

3. Fatturazione e pagamento

A. Tariffe e Oneri

Tutti i prezzi sono indicati in euro sul Portale Amministrativo. Costi addizionali potrebbero essere dovuti se il Cliente attivasse funzioni aggiuntive, superasse le soglie di utilizzo o acquistasse servizi o attrezzature supplementari. Il Cliente è responsabile di tutti gli oneri derivanti dall'utilizzo dei Servizi sul proprio Account. Gli addebiti periodici per i Servizi iniziano a decorrere dalla Data di Inizio e proseguono per tutta la loro Durata. Gli addebiti periodici (come gli oneri per le Linee Digitali, le licenze sui prodotti, i pacchetti di minuti e le spese per il noleggio delle apparati/dispositivi), una volta addebitati, rimarranno in vigore per tutta la Durata Iniziale (come indicata nel Modulo d’Ordine) o per tutto il Periodo di Rinnovo. RingCentral si impegna a comunicare qualsiasi aumento pianificato di tali oneri con almeno trenta (30) giorni di anticipo rispetto alla scadenza del Periodo Iniziale o del Periodo di Rinnovo e qualsiasi aumento sarà effettivo a partire dal primo giorno del successivo Periodo di Rinnovo. Le Spese Amministrative che RingCentral ha il diritto di trasferire ai propri clienti come maggiorazioni ai sensi della Legge applicabile possono essere soggette ad incrementi che saranno comunicati con un preavviso scritto di trenta (30) giorni. Le tariffe per le chiamate in uscita saranno applicate in base alla tariffa in vigore al momento dell'utilizzo. Il Cliente può consultare le tariffe in vigore tramite il Portale Amministrativo.

B. Fatturazione e pagamento

Tutti i Servizi e gli apparati devono essere acquistati tramite carta di credito o di debito valida al momento dell'acquisto. Fornendo una carta di credito o di debito valida, il Cliente autorizza espressamente ad addebitare tutti i costi dei Servizi e degli apparti su tale carta di pagamento, compresi gli importi periodici fatturati su base mensile o annuale. Inoltre, la carta di credito fornita dal Cliente dovrà essere utilizzata per qualsiasi acquisto di servizi e prodotti aggiuntivi effettuati nel mese di competenza o, per eventuali spese eccedenti nel caso in cui il Cliente abbia superato i limiti di utilizzo o i limiti di soglia. Gli oneri periodici sono fatturati in anticipo con la frequenza indicata nel Modulo d'Ordine, e gli oneri di utilizzo e una tantum sono fatturati mensilmente in arretrato. I pagamenti con carta di credito e di debito sono soggetti all'approvazione dell'emittente della carta, e RingCentral non sarà responsabile in alcun modo se l'emittente della carta rifiuta di accettare una carta di credito o di debito per qualsiasi motivo. Il Cliente è responsabile per qualsiasi addebito sulla carta di credito o spese simili per pagamenti non accettati o rifiutati che RingCentral ha il diritto di addebitare ai sensi del presente Accordo. Se la carta di pagamento associata al Conto del Cliente viene rifiutata o non accettata per qualsiasi motivo, RingCentral invierà al Cliente un avviso utilizzando le informazioni di contatto associate al Conto del Cliente. RingCentral può continuare a tentare di addebitare sulla carta di pagamento del Cliente le spese non pagate e le spese aggiuntive unitamente ad intraprendere qualsiasi azione a sua disposizione ai sensi del presente Accordo, per legge o in via equitativa.

Salvo diversa indicazione al momento dell'acquisto o in fattura, il pagamento è dovuto per intero, senza detrazioni o compensazioni, entro trenta (30) giorni dalla data indicata in fattura. Qualsiasi pagamento non effettuato alla scadenza sarà oggetto ad una maggiorazione per il ritardato pagamento equivalente al minore tra (i) l'uno e mezzo per cento (1,5%) al mese o (ii) se applicabile, il tasso più alto consentito dalla Legge. L'accettazione da parte di RingCentral di pagamenti tardivi o parziali (indipendentemente dal modo in cui sono indicati o nominati (tra cui a titolo esemplificativo, 'Pagato per intero', 'Accordo e soddisfazione', o simili)) non è da intendersi in alcun modo quale rinuncia o limitazione ai diritti di RingCentral di riscuotere qualsiasi importo dovuto dal Cliente. Fatto salvo il diritto del Cliente di contestare in tutto o in parte la fattura ricevuta per i Servizi richiesti ai sensi della sezione D del presente articolo, RingCentral può in caso di mancato pagamento degli importi dovuti entro trenta (30) giorni dalla data di scadenza degli stessi interrompere la fornitura dei i Servizi e risolvere il presente Accordo. 

C. Tasse

Tutte le tariffe, i canoni e gli oneri sono al netto di tutte le tasse per le quali il Cliente è l'unico responsabile. Le tasse possono variare in base alla giurisdizione e ai servizi forniti.

Le tasse, le tariffe di accesso, gli oneri di servizio universale o altri contributi di finanziamento o simili saranno adeguate alla data in cui tali aumenti entreranno in vigore in base al mandato dell'Autorità competente.

Se viene applicata una ritenuta alla fonte sui pagamenti, il Cliente deve maggiorare le somme pagate a RingCentral in modo che l'importo ricevuto da RingCentral dopo la detrazione della ritenuta fiscale sia l'intero importo che RingCentral avrebbe ricevuto se non-fosse stata effettuata alcuna ritenuta o detrazione.

D. Contestazione della fatturazione

Se un Cliente intende contestare ragionevolmente e in buona fede in tutto o in parte una fattura ricevuta da RingCentral, deve inoltrare una comunicazione scritta entro trenta (30) giorni dalla data di emissione della fattura, identificando il motivo della contestazione e l'importo oggetto della contestazione. La contestazione del Cliente in merito ad una parte della fattura non esonera il Cliente dall'obbligo di pagare tempestivamente la parte non contestata della medesima fattura. Al momento della risoluzione, il Cliente è tenuto a pagare gli importi non saldati ma validamente fatturati entro trenta (30) giorni. Eventuali somme erroneamente fatturate che comportino un addebito in eccesso a carico del Cliente saranno accreditate nelle fatture successive. Resta inteso che il Cliente sarà rimborsato di eventuali crediti di fatturazione in sospeso alla scadenza o alla risoluzione del presente Accordo.

4. Fornitura dei Servizi

A. Condizioni generali

RingCentral fornisce i Servizi in conformità a quanto previsto nello specifico Allegato di Servizio applicabile. RingCentral può migliorare, sostituire e/o modificare le caratteristiche dei Servizi, ma non ridurrà sostanzialmente senza il consenso del Cliente le caratteristiche, le funzioni o la sicurezza dei Servizi durante la Durata.

B. Assistenza clienti

a) Il Cliente si impegna a svolgere le attività di Assistenza Helpdesk nei confronti degli Utenti Finali. RingCentral può richiedere al personale dell'Assistenza Helpdesk del Cliente di completare corsi di formazione sui Servizi di RingCentral.
Tale formazione sarà fornita online da RingCentral senza alcun costo.

b) RingCentral metterà a disposizione del personale dell'Assistenza Helpdesk del Cliente e/o degli Amministratori dell’Account un servizio di supporto di secondo livello da remoto tramite il call center dell’Assistenza Clienti di Ring Central, che sarà disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per tentare di risolvere problemi tecnici e rispondere alle domande riguardanti l'utilizzo dei Servizi. I servizi in loco e di implementazione non-sono inclusi nel supporto dell'Assistenza Clienti di Ring Central.

c) Il Cliente può aprire una segnalazione al servizio di Assistenza Clienti di Ring Central al seguente indirizzo https://success.ringcentral.com/RCContactSupp
Qualsiasi persona che contatti l’Assistenza Clienti per conto del Cliente deve essere autorizzato a farlo per conto dell'Account e sarà tenuto a seguire i protocolli di autenticazione di RingCentral.

C. Servizi professionali

RingCentral offre un ampio portafoglio di servizi professionali che include servizi di implementazione in loco e a distanza; servizi aziendali evoluti che includono il monitoraggio proattivo della rete dedicata; il supporto tecnico professionale; e consulenza. Tali servizi sono disciplinati dal presente Accordo, dall’Accordo di Ring Central per la fornitura dei Servizi Professionali e dal "Piano di Lavoro" ("PdL"), che può essere allegato al presente Accordo.

D. Fornitori

RingCentral potrà avvalersi per la fornitura dei Servizi di una delle sue Affiliate o di propri fornitori assumendo nell'esecuzione degli obblighi che derivano dal presente Accordo, per gli atti e le omissioni di coloro che operano per conto di RingCentral, lo stesso grado di responsabilità che assumerebbe se tali atti e omissioni fossero compiuti direttamente da RingCentral.

5. Utilizzo dei Servizi

A. Requisiti dei Servizi

I Servizi dipendono dalla disponibilità da parte del Cliente di un sufficiente livello di connessione ad Internet, condizioni della rete e potenza conformi a quanto stabilito nei Criteri di Sufficienza Tecnica di RingCentral, disponibili all'indirizzo https://www.ringcentral.com/it/it/legal/technical-sufficiency-criteria.html. RingCentral non sarà responsabile di eventuali carenze nella fornitura dei Servizi se la rete del Cliente non soddisfa i Criteri di Sufficienza Tecnica di RingCentral.

B. Politiche d’Uso

Il Cliente e i suoi Utenti Finali possono utilizzare i Servizi solo in conformità al presente Accordo, alla Legge applicabile e alle Politiche d'Uso di seguito indicate, che sono incorporate e formano parte del presente Accordo

Il Cliente non può usare, o permettere che l'uso dei Servizi interferisca con l'uso dei Servizi di RingCentral da parte di altri, o con il funzionamento della rete di RingCentral. Il cliente non può rivendere i Servizi.

Il Cliente deve assicurarsi che i suoi Utenti Finali rispettino le Politiche d'Uso. Qualsiasi violazione di questa Sezione 5B (Politiche d'Uso) sarà considerata una violazione grave del presente Accordo.

Nel corso dell’esecuzione del presente Accordo RingCentral può aggiornare le Politiche d'Uso dandone comunicazione al Cliente all'indirizzo e-mail presente nella scheda dell'Account. Tali aggiornamenti entreranno in vigore trenta (30) giorni dopo tale notifica al Cliente.

i. Politica d’Uso accettabile

I Servizi devono essere utilizzati in conformità alla Politica d'Uso Accettabile di RingCentral, disponibile al seguente indirizzo . Fatto salvo quanto diversamente previsto nel presente Accordo, https://www.ringcentral.com/it/it/legal/acceptable-use-policy.html.RingCentral può agire immediatamente e senza preavviso per sospendere o limitare i Servizi qualora RingCentral sospetti ragionevolmente un'attività fraudolenta o illegale nell'Account del Cliente, una violazione grave della Politica d'Uso Accettabile, o un utilizzo dei Servizi che potrebbe interferire con il funzionamento della Rete RingCentral, fermo restando che ogni sospensione o limitazione sarà eseguita nella misura ragionevolmente necessaria a contrastare la suddetta attività o utilizzo. RingCentral rimuoverà prontamente la sospensione o la limitazione non appena l’anomalia della suddetta attività o uso saranno integralmente risolti. Se il Cliente prevede di eseguire sul suo Accout un'attività legittima ma insolita, il Cliente deve contattare l’Assistenza Clienti di ring Central tempestivamente per evitare qualsiasi interruzione del Servizio.

ii. Servizi di Emergenza

La politica di RingCentral che regola la fornitura di servizi di emergenza a cui si accede tramite i Servizi è disponibile al seguente indirizzo https://www.ringcentral.com/it/it/legal/emergency-services.html.

iii. Numerazioni

La fornitura, l'uso e la pubblicazione delle numerazioni utilizzate unitamente ai Servizi sono disciplinati dalle Politica sulle Numerazioni di RingCentral, disponibile al seguente indirizzo

https://www.ringcentral.com/it/it/legal/numbering-policy.html.

6. Risoluzione - Recesso

A. Risoluzione per giusta causa

Ciascuna Parte può risolvere il presente Accordo e cessare qualsiasi Servizio acquistato ai sensi del presente Accordo, in tutto o in parte, dandone comunicazione scritta all'altra Parte: i) se l'altra Parte viola qualsiasi termine essenziale del presente Accordo e non riesce a porre rimedio a tale violazione entro trenta (30) giorni dal ricevimento di tale comunicazione; ii) in base ad un ordine di un’autorità amministrativa o governativa a seguito di una modifica della Legge applicabile o dei Servizi; o iii)  nella misura consentita dalla legge, qualora una procedura di insolvenza, di amministrazione controllata o di fallimento o altra procedura o una cessione a beneficio dei creditori sia iniziata dall'altra Parte o contro di essa.

B. Effetti della Risoluzione – Recesso

a) Se il Cliente intende cessare i Servizi, in tutto o in parte, o risolvere il presente Accordo nella sua interezza a causa della violazione grave di RingCentral ai sensi della Sezione 6(A) (Risoluzione per giusta causa), il Cliente è tenuto al pagamento di alcun canone o onere relativo ai Servizi cessati per il periodo successivo alla data di efficacia della risoluzione (ad eccezione di quelle derivanti dall'utilizzo dei Servizi prima della loro cessazione) e RingCentral riconoscerà al Cliente il rimborso pro-rata di qualsiasi canone o tariffa prepagata non utilizzata in relazioni ai Servizi cessati.

b) Se il presente Accordo o uno dei Servizi termina per qualsiasi ragione che non sia il risultato di una violazione grave da parte della RingCentral o secondo quanto previsto Sezione 14(K) (Modifiche normative e legali) il Cliente sarà tenuto, nella misura consentita dalla Legge e senza alcuna limitazione o pregiudizio di qualsiasi altro diritto o rimedio di RingCentral, a pagare entro trenta (30) giorni dall’avvenuta cessazione tutti gli importi già maturati a tale data, così come tutte le somme rimaste insolute per i Servizi fruiti per tutta la Durata comprese le relative tasse e spese.

7. Proprietà Intellettuale

A. Condizioni della licenza

1. A condizione che il Cliente rispetti i termini del presente Accordo, RingCentral concede al Cliente e al suo Utente Finale una licenza limitata, personale, revocabile, non esclusiva, non trasferibile (diversa da quella consentita dal presente Accordo), non sub-licenziabile, per l'utilizzo di qualsiasi software fornito o reso disponibile da RingCentral al Cliente inclusa nei Servizi ("Software") nella misura strettamente necessaria all’utilizzo dei Servizi secondo quanto previsto dal presente Accordo, solo per la durata in cui il Cliente ha il diritto di utilizzare i Servizi e a condizione che il Cliente sia in regola con i pagamenti cui è tenuto.

2. Al Cliente non è consentito, e lo stesso garantirà che non sia consentito neppure agli Utenti Finali :

  • a) concedere in sublicenza, rivendere, distribuire o cedere la licenza concessa ai sensi del presente Accordo a qualsiasi altra persona fisica o giuridica;
  • b) modificare, adattare o riprodurre prodotti derivati del Software o qualsiasi documentazione associata;
  • c) decodificare, declassificare, decodificare, disassemblare o tentare in altro modo di ricavare il codice sorgente del Software;
  • d) utilizzare il Software per l'analisi delle violazioni, il benchmarking, o per qualsiasi scopo diverso da quello necessario per l'utilizzo dei Servizi a cui solo il Cliente è autorizzato;
  • e) creare qualsiasi Software o Servizio concorrente; o
  • f) rimuovere qualsiasi copyright o altri avvisi proprietari o confidenziali su qualsiasi Software o Servizio.

B. Diritti di proprietà intellettuale

i. Diritti del RingCentral

Fatto salvo quanto diversamente previsto nel presente Accordo, la licenza concessa al Cliente ai sensi della Sezione 7(A) (Condizioni della Licenza) non comporta alcun trasferimento di proprietà o altri diritti o licenze, espressi o impliciti, relativi ai Servizi, a qualsiasi materiale correlato, o a qualsiasi dritto di proprietà intellettuale e nessun diritto di proprietà intellettuale o altri diritti o licenze sono riconosciuti, trasferiti o ceduti al Cliente, a qualsiasi Utente Finale o a qualsiasi altra parte per implicazione, preclusione o simili. Tutti i diritti non espressamente garantiti ai sensi del presente Accordo sono riservati e rimangono nella titolarità di RingCentral e dei suoi licenziatari. Il Software e i Servizi possono comprendere o incorporare servizi, software, tecnologia o prodotti sviluppati o forniti da terze parti, incluso software o codice open source. Il Cliente riconosce che l'uso improprio dei Servizi di RingCentral può violare i diritti di proprietà intellettuale di terzi.

ii. Diritti del Cliente

Nei rapporti tra RingCentral e il Cliente, il Cliente conserva la proprietà di tutti i diritti di proprietà intellettuale di cui il Cliente o i suoi fornitori sono titolari. Nella misura in cui sia necessario o opportuno per la fornitura dei Servizi, il Cliente concede a RingCentral una licenza limitata, personale, non esclusiva, gratuita, d’uso dei diritti di proprietà intellettuale di cui il Cliente è titolare. Il Cliente è tenuto a provvedere a tutte le richieste comunicazioni (ed è a tal fine l'unico e diretto responsabile) a conseguire le autorizzazioni, ottenere tutte le licenze, i consensi, ed ogni altra necessaria approvazione relativamente all'uso, alla riproduzione, alla trasmissione o alla ricezione di qualsiasi Contenuto del Cliente che includa Informazioni personali o Confidenziali o che incorpori qualsiasi diritto di proprietà intellettuale di terzi. 

C. Utilizzo dei marchi

Nessuna delle Parti può utilizzare o esporre in alcun modo marchi commerciali, marchi di servizio o loghi dell'altra Parte senza il previo consenso scritto di tale Parte.

8. Confidenzialità

A. Restrizioni all'uso o divulgazione per le Parti

Per tutta la durata del presente Accordo e per almeno un (1) anno dalla conclusione dello stesso, la Parte Ricevente tratterrà le Informazioni Riservate della Parte Concedente in via confidenziale, utilizzerà tali Informazioni Riservate solo allo scopo di adempiere ai propri obblighi ai sensi del presente Accordo e utilizzerà almeno lo stesso livello di cura nella protezione delle Informazioni Riservate che utilizza per proteggere le proprie Informazioni Riservate.

Ciascuna Parte può divulgare le Informazioni Riservate solo ai propri dipendenti, agenti o subappaltatori nei limiti in cui ciò sia necessario per adempiere o esercitare i diritti o adempiere gli obblighi di tale Parte ai sensi del presente Accordo, i quali sono comunque tenuti a garantirne la protezione contro la divulgazione non autorizzata in modo non meno rigoroso di quanto richiesto dal presente Accordo. Ciascuna Parte può divulgare le Informazioni Riservate dell'altra Parte in qualsiasi procedimento legale o se richiesto da un’autorità amministrativa o governativa secondo quanto previsto dalla Legge applicabile.

Tali restrizioni all'uso o alla divulgazione di Informazioni Riservate non si applicano ad alcuna informazione che sia stata elaborata in modo indipendente dalla Parte Ricevente o che sia stata da questa legittimamente ricevuta senza alcuna restrizione da altra fonte che sia legittimata a fornire tali informazioni; ad informazioni che siano divenute di dominio pubblico senza violazione del presente Accordo da parte della Parte Ricevente; che al momento della divulgazione fossero già note alla Parte Ricevente senza alcuna limitazione e ciò risulta dalla documentazione in possesso di tale Parte; o che la Parte Concedente confermi per iscritto di essere libera da tali restrizioni.

Al momento della conclusione del presente Accordo la Parte Ricevente è tenuta a cancellare, distruggere o, su richiesta della Parte Concedente, restituire prontamente alla Parte Concedente tutte le Informazioni Riservate della Parte Concedente in suo possesso, ed inoltre a garantire la cancellazione e/o la distruzione di tutti i file elettronici e dei dati che contengono Informazioni Riservate, fornendo a semplice richiesta alla Parte Concedente specifica certificazione che attesti lo svolgimento di quanto previsto nella presente sezione. 

9. Privacy

A. Dati Personali

RingCentral rispetta la privacy del Cliente e utilizzerà solo le informazioni fornite dal Cliente a RingCentral o raccolte ai fini della fornitura dei Servizi in conformità all'Addendum sul trattamento dei dati di RingCentral, disponibile al seguente indirizzo  https://www.ringcentral.com/it/it/legal/dpa.html, al quale si fa espresso rinvio. RingCentral potrà aggiornare l’Addendum relativo al trattamento dei dati di RingCentral in qualsiasi momento dando comunicazione al Cliente di eventuali aggiornamenti dei suddetti materiali, come richiesto dalla Legge applicabile, con comunicazione inviata all'indirizzo e-mail riferibile all’Account. Tali modifiche saranno effettive trenta (30) giorni dopo l’avvenuta comunicazione al Cliente.

B. Sicurezza dei dati

RingCentral adotterà misure commercialmente ragionevoli, incluse, a titolo esemplificativo e non esaustivo misure tecniche (ad esempio, firewall e crittografia dei dati), amministrative e fisiche, per garantire la protezione dell’Account del Cliente, dei Dati dell’Account e dei Contenuti del Cliente contro l'uso, la divulgazione o la modifica non espressamente autorizzati. Il Cliente deve proteggere tutti i Punti Terminali utilizzando misure di sicurezza commercialmente ragionevoli. Il Cliente è l'unico responsabile della sicurezza di tutte le identificazioni degli utenti e delle relative password. Il Cliente deve monitorare l'utilizzo dei Servizi per prevenirne qualsiasi possibile uso illegale o fraudolento. Il Cliente deve informare immediatamente RingCentral se il Cliente viene a conoscenza o ha ragione di credere che i Servizi siano utilizzati in modo fraudolento o senza autorizzazione da parte dell'Utente Finale o di terzi. La mancata notifica a RingCentral può comportare la sospensione o la cessazione dei Servizi e costi aggiuntivi per il Cliente derivanti da tale uso. RingCentral non sarà responsabile per eventuali spese derivanti dall'uso non autorizzato dell'Account del Cliente.

C. Aggiornamento del software

RingCentral potrà eseguire periodicamente aggiornamenti software e correzioni direttamente sui dispositivi del Cliente al fine di installarli e il Cliente si impegna a non ostacolerà in alcun modo RingCentral nell’esecuzione delle suddette attività. 

10. LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ

A. Danni esclusi

IN NESSUN CASO DI COLPA LIEVE UNA DELLE PARTI O LE SUE AFFILIATE O I SUOI O I LORO FORNITORI SARANNO RESPONSABILI, A TITOLO ESEMPLIFICATIVO MA NON ESAUSTIVO, PER: (1) PERDITA DI UTILIZZO O PERDITA DI DATI; (2) PERDITA DI OPPORTUNITÀ COMMERCIALI, RICAVI O PROFITTI; O (3) COSTI PER L'ACQUISTO DI PRODOTTI O SERVIZI SOSTITUTIVI, IN TUTTI I CASI SIA DERIVANTI DA CONTRATTO, GARANZIA, ILLECITO CIVILE (INCLUSA LA NEGLIGENZA O LA RESPONSABILITÀ OGGETTIVA), O QUALSIASI ALTRA TEORIA DI RESPONSABILITÀ, E ANCHE SE TALE PARTE È STATA INFORMATA IN ANTICIPO DI TALI DANNI O TALI DANNI AVREBBERO POTUTO ESSERE RAGIONEVOLMENTE PREVISTI.

B. Limitazioni di responsabilità

FATTO SALVO QUANTO DI SEGUITO INDICATO LA RESPONSABILITÀ TOTALE CUMULATIVA DELLE PARTI AI SENSI DEL PRESENTE ACCORDO NON POTRA’ IN OGNI CASO SUPERARE GLI IMPORTI PAGATI O PAGABILI AI SENSI DEL PRESENTE ACCORDO DURANTE I SEI (6) MESI PRECEDENTI. LE LIMITAZIONI DI CUI ALLA PRESENTE SEZIONE 10(B) (Limitazioni di responsabilità) NON SI APPLICHERANNO I) A QUALSIASI COMMISSIONE/TARIFFA/CANONE DOVUTI DAL CLIENTE; II) IN CASO DI RESPONSABILITÀ DI UNA DELLE PARTI PER VIOLAZIONE DEI DIRITTI DI PROPRIETA’INTELLETUALE DELL'ALTRA PARTE; III) IN CASO DI RESPONSABILITÀ DI UNA DELLE PARTI DERIVANTE DA GRAVE NEGLIGENZA, FRODE O DOLO O DA UN ILLECITO PENALE; IV) IN CASO DI RESPONSABILITÀ DEL CLIENTE DERIVANTE DALL'USO DEI SERVIZI IN VIOLAZIONE DELLA POLITICA D’USO ACCETTABILE O DELLA POLITICA DEI SERVIZI DI EMERGENZA; O VI) IN CASO DI RESPONSABILITÀ DI UNA DELLE PARTI DERIVANTE DA MORTE O LESIONI PERSONALI CAUSATE DA NEGLIGENZA, O PER QUALSIASI ALTRA RESPONSABILITÀ CHE NON PUÒ ESSERE LIMITATA, O ESCLUSA AI SENSI DELLA LEGGE APPLICABILE.

C. Clausola di Sopravvivenza

Le limitazioni di responsabilità contenute nella presente Sezione 10 (Limitazione di responsabilità) sopravviveranno alla risoluzione o alla scadenza del presente Accordo e si applicheranno in ogni e qualsiasi circostanza (ad eccezione di quanto espressamente indicato sopra), compreso, senza limitazione, il caso di mancato raggiungimento dello scopo essenziale di qualsiasi garanzia limitata o rimedio disponibile qui previsto.

11. Risarcimento

A. Obblighi di Risarcimento

Il Cliente si impegna a indennizzare, tenere indenne e a difendere RingCentral e le sue Affiliate a proprie  spese nei confronti di qualsiasi Pretesa di Terzi qualora tale Pretesa di Terzi derivi: (i) dalla violazione della Legge applicabile da parte del Cliente, delle sue Affiliate o dei loro rispettivi Utenti Finali nell‘utilizzo dei Servizi; (ii) dall‘utilizzo dei Servizi in violazione di questo Accordo; (iii) dalla tardiva installazione di qualsiasi aggiornamento di software o firmware o dalla mancata accettazione o utilizzo di qualsiasi aggiornamento o apparato sostitutivo fornito gratuitamente da o per conto di RingCentral; o (iv) dal Contenuto del Cliente.

Inoltre, il Cliente indennizzerà e manleverà RingCentral da tutti i danni, costi e spese legali riconosciuti a carico di RingCentral da un tribunale della giurisdizione competente in relazione a tali richieste di risarcimento da parte di terzi o stabiliti in un accordo sottoscritto dal Cliente.

B. Procedure di tutela e di risarcimento

Ciascuna Parte che intende essere risarcita ("Parte Richiedente") deve assicurare all’altra Parte ("Parte Richiesta"): (a) l’immediata notifica mediante comunicazione scritta della sopraggiunta Pretesa di Terzi, (b) il controllo esclusivo della difesa e delle condizioni di risoluzione della Pretesa di Terzi e (c) adeguate informazioni, cooperazione e assistenza. Il mancato rispetto dei suddetti obblighi da parte della Parte Richiedente non esonera la Parte Richiesta dagli obblighi di cui alla presente Sezione (Risarcimento), salvo nella misura in cui la Parte Richiesta sia materialmente danneggiata da tale inadempienza. La Parte Richiedente avrà il diritto di partecipare, a proprie spese, alla difesa avverso la Pretesa di Terzi incluse le trattative relative ad eventuali transazioni in corso. Nessuna richiesta di risarcimento potrà essere definita dalla Parte Richiesta senza l'espresso consenso scritto della Parte Richiedente (che non dovrà essere irragionevolmente negato, limitato o ritardato), a meno che tale definzione non preveda la rinuncia totale e incondizionata di tutte le richieste di risarcimento e le azioni contro la Parte Richiedente da parte di tutte le parti che hanno avanzato la Pretesa di Terzi.

12. Garanzie

A. Garanzia RingCentral

RingCentral fornirà i Servizi utilizzando un livello di professionalità e accuratezza commercialmente ragionevole, in conformità alla Legge applicabile e comunque nel rispetto dei termini e delle condizioni stabilite nel presente Accordo. Nei limiti consentiti dalla Legge, RingCentral passerà al Cliente tutte le garanzie che RingCentral riceve in relazione agli apparati/applicativi forniti al Cliente

B. Garanzia del Cliente

L'utilizzo dei Servizi da parte del Cliente e dei suoi Utenti finali deve sempre essere conforme a tutte le leggi applicabili e a quanto stabilito nel presente Accordo.

C. Esclusione della garanzia

AD ECCEZIONE DI QUANTO SPECIFICAMENTE STABILITO NEL PRESENTE ACCORDO E NELLA MISURA MASSIMA CONSENTITA DALLA LEGGE, I SERVIZI SONO FORNITI "COSÌ COME SONO" E "COME DISPONIBILI", E RINGCENTRAL NON FORNISCE ALTRE GARANZIE, ESPLICITE O IMPLICITE, INCLUSE, A TITOLO ESEMPLIFICATIVO MA NON ESAUSTIVO, LE GARANZIE IMPLICITE DI COMMERCIABILITÀ, DI NON VIOLAZIONE, DI PACIFICO GODIMENTO E DI IDONEITÀ A UN PARTICOLARE SCOPO E QUALSIASI GARANZIA DERIVANTE DA TRATTATIVE IN CORSO O DA USI COMMERCIALI, UNITAMENTE A GARANZIE SIMILI, SIANO ESSE DERIVANTI DA QUALSIASI LEGGE O ALTRO. NELLA MISURA IN CUI RINGCENTRAL NON PUÒ NEGARE TALI GARANZIE IN BASE ALLA LEGGE APPLICABILE, L'AMBITO E LA DURATA DI TALI GARANZIE SARANNO LIMITATI NELLA MISURA MASSIMA CONSENTITA DALLA LEGGE.

13. Risoluzione delle Controversie

A. Tentativo di risoluzione bonaria delle controversie

In caso di qualsiasi controversia o reclamo derivante da o relativo all'Accordo (una "Controversia"), ciascuna Parte nominerà un rappresentante debitamente autorizzato che si consulterà con l'altra Parte prima che una delle Parti intraprenda un'azione legale, per fare uno sforzo ragionevole e in buona fede per regolare o altrimenti risolvere tale Controversia.

B. Foro Competente

Se le Parti non raggiungono un accordo o non risolvono in altro modo una Controversia entro sessanta (60) giorni, previo avviso scritto di una Parte all'altra (o alle altre), le Parti convengono di sottoporre la Controversia esclusivamente alla giurisdizione del Foro di Milano.

C. Rimedio equitativo

Qualsiasi violazione dei Diritti di Proprietà Intellettuale di una delle Parti può causare a tale Parte un danno irreparabile per il quale i risarcimenti ottenuti potrebbero essere inadeguati e in tal caso tale Parte potrà, in aggiunta ad altri rimedi disponibili per Legge o secondo equità, potrà ove permesso dalla Legge applicabile ottenere un provvedimento d'urgenza senza la necessità di prestare idonea cauzione o altra garanzia, fornire la prova dei danni, o requisiti simili, in aggiunta a qualsiasi altro provvedimento a cui tale Parte possa avere diritto ai sensi della Legge applicabile.

14. Miscellanea

A. Rapporti tra le Parti

RingCentral e il Cliente sono contraenti indipendenti e il presente Accordo non stabilisce alcun rapporto di partnership, joint venture, subordinazione, franchising o agenzia tra RingCentral e il Cliente.

B. Cessione

Nessuna delle Parti può cedere l'Accordo o parte di esso senza il previo consenso scritto dell'altra Parte (che non può essere irragionevolmente negato o ritardato), tuttavia ciascuna Parte può cedere l'Accordo e tutti i diritti e gli obblighi ad essa riferibili senza il consenso dell’altra Parte (a) ad un Affiliato; (b) al subentrante o all'entità risultante a seguito di una fusione, acquisizione, consolidamento, vendita di tutti o praticamente tutti i beni utilizzati in relazione alla fornitura di Servizi ai sensi del presente Accordo; o (c) nell'ambito del trasferimento o della cessione di oltre il cinquanta per cento (50%) del patrimonio netto o dei diritti di voto della Parte. Il presente Accordo sarà vincolante ed efficace a beneficio delle Parti e dei loro cessionari e aventi diritto.

C. Avvisi

Fatto salvo quanto diversamente previsto nel presente Accordo, tutti gli avvisi o altre comunicazioni devono essere in lingua inglese e si considerano validamente eseguite se inoltrate per iscritto, recapitate di persona, tramite e-mail, trasmesse via fax o cinque giorni dopo l’invio tramite un corriere espresso affidabile e indirizzate a: RingCentral at

RingCentral France,

Legal Dept, c/o 3-5 rue Saint-Georges,

75009, Paris, France,

con una copia a legal@ringcentral.com, e al Cliente all'indirizzo fisico o all'indirizzo e-mail associato al Conto Cliente.

Il Cliente riconosce e accetta che tutte le comunicazioni elettroniche hanno piena e pari efficacia delle comunicazioni cartacee. Gli indirizzi a cui le notifiche devono essere eseguite da una delle Parti possono essere modificati con comunicazione scritta inoltrata al Cliente ai sensi della presente Sezione o dal Cliente nel Portale Amministrativo.

D. Forza Maggiore

Salvo gli obblighi di pagamento di una delle Parti ai sensi dell'Accordo, nessuna delle Parti sarà responsabile per qualsiasi inadempimento o ritardo nella misura in cui ciò dipenda da qualsiasi evento o circostanza di Forza Maggiore.

La sospensione degli obblighi ai sensi della presente Sezione 14D (Forza Maggiore) non può in nessun caso costituire causa di responsabilità né comportare il pagamento di danni o l’applicazione di penali.

E. Terzi beneficiari

RingCentral e il Cliente concordano che non ci saranno terzi che beneficeranno del presente Accordo.

F. Attività interne del Cliente

RingCentral non ha alcun obbligo di assistere o di mediare in altro modo in caso di controversie tra i rappresentanti del Cliente o il Cliente e qualsiasi terza parte in relazione alla proprietà o al controllo di qualsiasi Account o Dati dell’Account. Tutte le informazioni contenute nei registri di RingCentral riguardanti la proprietà o il controllo di un Account o dei Dati dell'Account, i Servizi ordinati e i numeri assegnati ad un Account saranno considerati immodificabili e soggetti a verifiche ai fini della gestione dell'Account. In caso di tali controversie, RingCentral può adottare qualsiasi linea d'azione che ritenga appropriata sulla base delle informazioni disponibili inclusa quella di rinunicare alle stesse. 

RingCentral può accedere all’Account del Cliente, ai Dati dell’Account o a qualsiasi Contenuto del Cliente solo ed esclusivamente per la fornitura dei Servizi. I Servizi non includono o consistono in alcuna indagine, revisione, verifica, produzione, compilazione, modifica o altri servizi simili relativamente ai Dati dell’Account o al Contenuto del Cliente. I servizi non comprendono la fornitura di servizi legali, contabili o altri servizi professionali.

G. Titoli, Interpretazione

I titoli, i titoli delle sezioni e i sottotitoli utilizzati nell'Accordo sono da intendersi solo per ragioni di chiarezza e non avranno alcun effetto legale. Tutti i termini definiti includono forme grammaticali correlate e, ogni qualvolta il contesto lo richieda, la forma singolare dei sostantivi e dei pronomi include il plurale e viceversa. Le Parti convengono che il presente Accordo sarà considerato come redatto congiuntamente ed equamente dalle stesse, e che le disposizioni del presente Accordo non devono quindi essere interpretate contro una o più Parti sulla base del fatto che la o le Parti hanno redatto o erano più responsabili della redazione della singola disposizione o delle disposizioni.

H. Legge applicabile

Il presente Accordo, e qualsiasi controversia, pretesa o azione legale (sia contrattuale, extracontrattuale o legale) derivante da o comunque connessa all’esecuzione del presente Accordo, sarà disciplinata e interpretata in conformità alla Legge Italiana, ad eccezione dei principi di conflitto di leggi. La Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di vendita internazionale di merci non si applica al presente Accordo o all'utilizzo dei prodotti o dei servizi da parte del Cliente.

I. Anticorruzione

Ciascuna Parte dichiara che, nell'esecuzione del presente Accordo e nell'adempimento dei propri obblighi ai sensi del presente Accordo, ha rispettato e rispetterà tutte le leggi e i regolamenti anticorruzione applicabili, inclusi, a titolo esemplificativo, il Foreign Corrupt Practices Act degli Stati Uniti, il Bribery Act del Regno Unito e la Legge Anticorruzione Italiana e Leggi simili applicabili.

J. Controllo delle esportazioni

Tutti i servizi, i prodotti, il software e le informazioni tecniche (inclusi, ma non limitati a, servizi e alla formazione) forniti ai sensi del presente Accordo possono essere soggetti alle Leggi e ai regolamenti italiani ed europei sulle esportazioni. Il Cliente non utilizzerà per distribuire, trasferire o trasmettere i servizi, i prodotti, il software o le informazioni tecniche (anche se incorporati in altri prodotti) se non in conformità con le leggi e le normative italiane ed europee nonché alle altre normative applicabili in materia di esportazione.

K. Modifiche regolatorie e normative

In caso intervenga qualsiasi modifica normativa, regolamentare o variazione nel settore che impedisca o interferisca materialmente con la capacità della RingCentral di fornire i Servizi ai sensi del presente Accordo, RingCentral potrà interrompere la fornitura dei Servizi interessati o risolvere il presente Accordo o modificare in altro modo i termini dello stesso.

L. Intero accordo

L'Accordo, unitamente a tutti gli addendum, i Moduli d'Ordine, e gli Allegati sui Servizi, ciascuno dei quali è da considerarsi parte integrante e sostanziale del presente Accordo, costituiscono l'intero accordo tra le Parti che sostituisce ogni e qualsiasi intesa, proposta, dichiarazione, rappresentazione, materiale di marketing, dichiarazione o accordo precedente o contemporaneo, sia orale, scritto o di altro tipo, in merito a tale argomento.

M. Ordine di Precedenza

In caso di conflitto tra i documenti che compongono il presente Accordo, la precedenza sarà data ai documenti nel seguente ordine decrescente: (i) il Modulo d'Ordine; (ii) l'Allegato relativo al Servizio attivato; (iii) il corpo principale dell’Accordo; (iv) le Politiche d'Uso e l'Informativa sulla Privacy; e (v) e qualsiasi altro documento espressamente indicato nel presente Accordo che disciplina i Servizi.

N. Modifiche

Fatto salvo quanto diversamente previsto, il presente Accordo può essere modificato solo tramite un accordo scritto, sottoscritto da un rappresentante autorizzato di entrambe le Parti. In nessun caso le modifiche scritte a mano di qualsiasi termine o condizione, anche nel Modulo d'Ordine applicabile, saranno ritenute valide o efficaci.

Resta inteso che RingCentral può aggiornare il presente Accordo o gli Apparati, le Politiche d'uso e Politiche sulla privacy dei dati dandone avviso al Cliente all'indirizzo e-mail riferibile all’Account del Cliente. Tali modifiche  entreranno in vigore trenta (30) giorni dopo l’avvenuta  comunicazione al Cliente. Nel caso in cui il Cliente non approvi le suddette modifiche e/o le stesse non siano espressamente richieste dalla Legge, il Cliente dovrà informare RingCentral entro dieci (10) giorni dal ricevimento della suddetta comunicazione Se le Parti, negoziando in buona fede, non riescono a raggiungere un accordo entro trenta (30) giorni, ciascuna delle Parti può terminare la parte dei Servizi interessati dalla modifica intervenuta senza alcuna penalità, mediante notifica scritta all'altra Parte. Qualsiasi utilizzo dei Servizi dopo la data di entrata in vigore sarà considerato come accettazione della modifica da parte del Cliente.

O. Scindibilità e rinuncia

Nel caso in cui una qualsiasi disposizione del presente Accordo sia ritenuta non valida, nulla o inapplicabile da un tribunale competente, tale disposizione (o disposizioni) sarà stralciata e il resto del presente Accordo rimarrà legalmente valido e vincolante. Il mancato esercizio o l'impossibilità di una Parte di esercitare o far valere qualsiasi diritto conferito dal presente Accordo non saranno considerati come una rinuncia a tale diritto o ad agire in modo da precludere l'esercizio o l'applicazione di tale diritto o di altri diritti in qualsiasi momento successivo. Salvo quanto diversamente previsto nel presente Accordo, tutti i diritti e i rimedi indicati nell'Accordo sono cumulativi e si aggiungono a qualsiasi altro diritto e rimedio previsto dall’Accordo, dalla Legge o secondo equità.

P. Pubblicità

Fatta salva qualsiasi disposizione contraria del presente Accordo, RingCentral può identificare il Cliente come proprio cliente (incluso l'uso di qualsiasi logo o marchio del Cliente) e può fare riferimento a questo Accordo nel corso di chiamate promozionali, negli accordi commerciali, nei comunicati stampa e nel materiale di marketing e/o promozionale.

Q. Esecuzione

Ciascuna Parte dichiara e garantisce che: (a) possiede il diritto e la capacità legale di stipulare l'Accordo e di adempiere a tutti gli obblighi in esso previsti; (b) la persona che firma elettronicamente l'Accordo per conto di tale Parte ha pieno potere e autorità di eseguire e di consegnare lo stesso; e (c) l'Accordo costituisce un obbligo vincolante di tale Parte.

 R. Firma elettronica – Corrispondenza

Il presente Accordo può essere sottoscritto per via elettronica e in parti separate ciascuna delle quali, se considerata nel suo insieme, costituirà un unico originale. Ciascuna delle Parti concorda che una Firma Elettronica, sia essa digitale o criptata, è intesa ad autenticare il presente Accordo e ad avere la stessa forza ed effetto delle firme manuali conformemente a quanto previsto dalla Legge applicabile.

S. Clausola di Sopravvivenza

I diritti e gli obblighi a carico delle Parti che per loro natura permangono oltre la scadenza o la risoluzione del presente Accordo o di un Modulo d'Ordine sopravvivranno alla scadenza o alla risoluzione del presente Accordo o del Modulo d'Ordine, inclusi, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, gli obblighi di pagamento, le esclusioni della garanzia, gli indennizzi, le limitazioni di responsabilità, le definizioni e le disposizioni finali

Allegato A - Definizioni

Definizioni.

I termini in maiuscolo utilizzati nel presente Accordo, ma non altrimenti definiti, hanno il seguente significato:

1. “Account” si intende l’account identificato da un numero assegnato da RingCentral e associato al Cliente e ai Servizi forniti al Cliente ai sensi del presente Accordo. Ai fini della fatturazione per ragioni di maggiore praticità, più servizi, diverse Linee digitali o Utenti Finali possono essere ricompresi in un singolo account e/o ad un singolo Cliente possono essere associati più account di fatturazione riferibili a diverse località geografiche, unità commerciali o altre denominazioni, se richiesto dal Cliente e accettato da RingCentral.

2. "Amministratore dell'Account" si intende la persona o le persone a cui il Cliente ha attribuito il potere di configurare, modificare o gestire le impostazioni e/o effettuare ulteriori acquisti riferibili all’Account tramite il Portale amministrativo. Gli Amministratori dell'Account possono avere ciascuno diritti, competenze o permessi diversi rispetto all’Account.

3. "Dati dell'Account" si intende: qualsiasi informazione di contatto commerciale fornita con l'Account; i dati delle chiamate generati da RingCentral o altri metadati elaborati o raccolti per la fornitura dei Servizi; i dati di configurazione; e i dati relativi alle Linee digitali e a qualsiasi Servizio acquistato ai sensi del presente Accordo.

4. "Portale amministrativo" indica il portale on-line attraverso il quale gli Amministratori dell'Account gestiscono le impostazioni e/o effettuano acquisti aggiuntivi per l'Account.

5. Per "Affiliato(i)" si intende una persona o un'entità controllata da una delle Parti, che controlla una delle Parti, o che è sotto il controllo congiunto di una delle Parti e per "controllo" si intende la titolarità effettiva di oltre il cinquanta per cento (50%) di titoli in circolazione con diritto di voto o partecipazioni azionarie.

6. Per "Informazioni confidenziali" si intende qualsiasi informazione fornita da o per conto della Parte Concedente alla Parte Ricevente che deve essere ragionevolmente considerata riservata, data la natura dell'informazione e le ragioni della sua circolazione.  

7. Per "Contenuto del Cliente" si intende il contenuto di chiamate, fax, messaggi SMS, messaggi vocali, registrazioni vocali, file condivisi, conferenze o altre comunicazioni trasmesse o memorizzate attraverso i Servizi.

8. Per "Linea Digitale" si intende un numero di telefono assegnato ad un Utente Finale o ad un punto specificamente individuato (ad esempio una sala conferenze) e il servizio vocale associato per le chiamate in entrata e in uscita che consente ad un Utente Finale di effettuare e ricevere chiamate da e verso la rete telefonica pubblica, nonché da e verso altre linee dello stesso Account.

9. "Parte Concedente" si intende la Parte che divulga Informazioni Riservate o per conto della quale le Informazioni Riservate sono divulgate dagli agenti di detta Parte, inclusi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i suoi Affiliati, funzionari, amministratori, dipendenti e avvocati.

10. "Controversie" ha il significato indicato all’art. 13(A) (Legge Applicabile).

11. "Data di efficacia" indica la data di esecuzione del primo Modulo d’Ordine.

12. "Firma elettronica" si intende un suono, un simbolo o un processo elettronico, compreso il clic su un pulsante digitale utilizzato per firmare un contratto o un altro documento allegato o associato logicamente ad un contratto, ed utilizzato o accettato da una persona con l'intento di firmare il documento.

13. "Punto Terminale" si intende un'applicazione o un dispositivo attraverso il quale qualsiasi Utente Finale può accedere e/o utilizzare uno qualsiasi dei Servizi, inclusi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, telefoni fissi IP, Desktop Clients, Web Clients, Mobile Applications e Software Integrations.

14. Per "Utente finale" si intende un utente singolo a cui il Cliente rende disponibili i Servizi, e che può essere una persona fisica, e può includere, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i dipendenti del Cliente, i consulenti, i clienti, gli utenti esterni, “ospiti”, i partner e gli agenti.

15. Per "Evento di forza maggiore"

Si intende qualsiasi evento o circostanza che è al di fuori del ragionevole controllo di quella Parte, incluso, senza alcuna limitazione, qualsiasi atto di forza maggiore; emergenza nazionale; rete di telecomunicazioni di terze parti; sommossa; guerra; terrorismo; atto o azione governativa; mutamento di leggi; rottura di fibre, cavi o fili; interruzione o riduzione di corrente; ribellione; rivoluzione; insurrezione; terremoto; tempesta; uragano; inondazione, incendio o altro disastro naturale; sciopero o occupazione; o altra causa, simile o diversa da quanto sopra in ogni caso non derivante da azioni o omissioni di tale Parte.

16. "Assistenza Helpdesk" si intende le attività di supporto di primo livello fornito agli Utenti Finali dal Cliente.

17. “Parte Richiesta” e “Parte Richiedente” hanno il significato indicato all’art 11(B) (Procedure di tutela e risarcimento).

18. “Periodo iniziale” ha il significato indicato all’art 2(E) (Durata dei Servizi e rinnovo automatico).

19. “Diritti di Proprietà Intellettuale” or “IP Rights” si intendono tutti i diritti di common law e legislativi (registrati o non registrati, documentati o non documentati, indipendentemente dal metodo utilizzato) derivanti da o associati a: (a) brevetti e domande di brevetto, invenzioni, disegni industriali, scoperte, metodi e processi commerciali; (b) diritti d'autore  e diritti "morali"; (c) la protezione dei segreti commerciali e industriali e delle Informazioni Riservate; (d) altri diritti di proprietà relativi alla proprietà immateriale; (e) marchi di fabbrica, nomi commerciali e marchi di servizio; (f) il nome, le sembianze, la voce, la fotografia o la firma di una persona, compresi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i diritti della personalità, la privacy e la pubblicità; (g) diritti analoghi a quelli sopra indicati; e (h) divisioni, continuazioni, anche parziali, rinnovi, riesami, riemissioni ed estensioni di quanto sopra (a seconda dei casi).

20. "Legge" si intende qualsiasi legge, statuto, regolamento, norma, ordinanza, guida amministrativa, trattato o convenzione, o decisione di un tribunale o provvedimento amministrativo, o di un organo governativo federale, statale, locale anche non statunitense che abbia giurisdizione sui Servizi.

21. "Ordine/i" o "Modulo d'Ordine" si intende una richiesta di fornitura del Servizio che descrive il tipo e la quantità di Servizi richiesti dal Cliente, inoltrata e approvata dalle Parti in conformità alla Sezione 2(A) (Acquisto dei Servizi). Il Modulo d'Ordine può essere inoltrato ed evaso attraverso il Portale Amministrativo.

22. "Parte ricevente" si intende la Parte o i suoi agenti, compresi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, le sue Affiliate, i funzionari, i direttori, gli amministratori, i dipendenti e gli avvocati che ricevono Informazioni Riservate.

23."Periodo di rinnovo" ha il significato di cui alla Sezione 2(E) (Durata dei Servizi).

24."Assistenza Clienti di RingCentral" indica le attività di assistenza clienti di RingCentral, disponibili all'indirizzo https://success.ringcentral.com/RCContactSupp

25. "Rete RingCentral" si intende la rete e le strutture di supporto tra i punti di presenza del RingCentral ("PoP"), fino al punto di interconnessione tra la rete e le strutture del RingCentral e l'Internet pubblico, le reti IP private e la rete telefonica pubblica commutata (PSTN). La rete del RingCentral non include l'Internet pubblico, la rete privata del Cliente o la PSTN.

26."Servizi" si intendono tutti i servizi forniti ai sensi del presente Accordo e indicati in uno o più Moduli d'Ordine.

27. "Allegati sui Servizi" indica i documenti allegati all’Accordo contenenti termini aggiuntivi per le gli apparati/dispositivi e i Servizi.

28. "Data di Inizio" si intende la data così identificata nel relativo Modulo d'Ordine o la data in cui il Cliente ordina i Servizi tramite il Portale Amministrativo.

29. "Tasse" si intendono tutte l’imposte, statali, locali, municipali, comunali, estere e altre tasse e spese addebitate o riscosse dai Clienti.

30. “Durata" si intende il Termine Iniziale più eventuali Termini di Rinnovo.

31. "Politiche d'Uso" si intende una qualsiasi delle politiche identificate nella Sezione 5(B) (Politiche d’Uso

Ai sensi e per gli effetti di cui agli art. 1341 e 1342 Cod. Civ., il Cliente, dichiara di aver letto attentamente e di approvare espressamente le seguenti clausole:

-         Articolo 10, Limitazioni di responsabilità :

(A) Danni Esclusi;

(B) Limitazione di responsabilità ;

(C) Clausola di sopravvivenza.

-         Articolo 11, Risarcimento :

(A) Obblighi di risarcimento ;

(B) Procedure di tutela e di risarcimento.

-         Articolo 12 Garanzie:

(C) Esclusione della garanzia.

-         Articolo 13 Risoluzione delle controversie : (A) Tentativo di risoluzione bonaria delle controversie ;

(B) Foro competente;

-         Articolo 14 Miscellanea :

(B) Divieto di cessione del contratto.